Renzi, il Pd e il governo Gentiloni non hanno avuto neanche il coraggio di affrontare il referendum. Salvo poi tradire ogni impegno e resuscitare i voucher con l’appoggio delle destre. Non c’è governo che possa avere un voto di fiducia quando compie atti simili”.
L’Altra Europa con Tsipras
Non si può accettare in silenzio il furto della democrazia e della vita.
Purtroppo non potrò essere fisicamente a Roma il 17 giugno per partecipare al grido di disprezzo nei confronti di una classe politica che sistematicamente fa violenza alla volontà popolare (referendum del 2011 sull’acqua bene comune pubblico e diritto umano, e manovra furbesca per impedire il referendum del 2017 sui voucher). Più calpestano la democrazia, più se ne riempiono la bocca. Più demoliscono il diritto alla vita, più si glorificano di giustizia.
Ma già oggi, da casa, voglio gridare che la storia mostra che i ladri dei diritti umani sono condannati a sparire come vuoto nella prigione dell’oblio. Prima o poi ciò avverrà anche ai furfanti di oggi.
Riccardo Petrella

 

Share →