La 2° Conferenza Nazionale dell’iniziativa “Dichiariamo illegale la povertà” quest’anno avrà un volto itinerante attraverso la Puglia per giungere a Bari il 5 ottobre. Sono tre le campagne identificate dal Gruppo Promotore per raggiungere l’obbiettivo Banning Poverty 2018: mettere fuorilegge la finanza predatrice, dare forza ad un’economia dei beni comuni e costruire le comunità dei cittadini. In ogni tappa della Conferenza itinerante intervengono rappresentanti del mondo associativo, che illustreranno le misure lanciate in Italia: vietare agli operatori borsistici l’accesso alle attività legate ai beni e ai servizi essenziali e strategici per la vita; mettere al bando le cooperative di lavoro dal caporalato; “ri-cittadinare la città”; chiudere i Centri di identificazione ed espulsione; istituire il passaporto di cittadinanza universale.
Ecco le date degli incontri previsti in Puglia:
Lunedì 30 settembre: Conversano, Seminario Vescovile, via Paolotti 2, ore 19:00
Martedì primo ottobre: Lecce, Officine Cantelmo, viale De Pietro n. 12, ore 18:00
Mercoledì 2: Brindisi, Comune, sala Mario Marino Guadalupi, ore 17:30
Giovedì 3: Altamura, Sala Convegni Abmc, piazza Zanardelli (portici) ore 18:30
Venerdì 4: Polignano a Mare, Aula consiliare “Domenico Modugno”, ore 19:00
Sabato 5: Bari, Sala Consiliare del Comune, corso Vittorio Emanuele, ore 17.00. A seguire, in Cattedrale (nella foto) l’Orchestra MusicaInGioco-MomArt diretta dal maestro A. Gargiulo ne Il viaggio di Luna di Antonio Aprile con Paolo Comentale, ore 20:30.

Contemporaneamente, sabato 5 ottobre anche in altre città si incontreranno associazioni e cittadini:
Reggio Emilia, Centro di Solidarietà, via Codro,1 ore 9.30-17
Brescia, Missionari Saveriani, Via Piamarta, 9 ore 17.30-20




Share →

Lascia un commento