Come si distrugge la sicurezza degli Italiani 
Oggi, Giornata  mondiale dei rifugiati.

Ricevuto da parte dell’UNHCR.
Siamo dalla parte dei rifugiati e condanniamo l’ingiustizia  perpretata dal Barbaro ministro e dai nostri connazionali che ne approvano le misure antiumane prese in questi mesi.
Le concezioni nazionalfasciste e razziste sono l’espressione di una visione della vita ispirata dall’odio contro gli altri, cioé l’opposto del patriottismo. Altro che “proteggere gli italiani”! E’ spingerli alla violenza e alle lotte tra gli stessi poveri /esclusi/ in Italia e contro gli altri poveri del mondo, come già sta succedendo.
Non si protegge cosi l’Italia, ma la si distrugge.

Riccardo Petrella 

Immagine in evidenza: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Logo_20_June_-_Int._Refugee_Day.jpeg

Share →