AP2  Chiudere le fabbriche della rendita e della speculazione
M 3 “Le imprese quotate in borsa devono stare fuori dai beni e servizi essenziali per la vita”.
nobenicomuniinborsa@gmail.com
coordinamento: Gloria Adami, Bruno Amoroso, Anton Auer, Riccardo Petrella, Enzo Rossi

AP3 – Un sistema di credito al servizio dei cittadini
M 2 “Ristabilire le banche pubbliche e cooperative per i beni comuni ed i servizi essenziali ed insostituibili per la vita. Eliminare l’indipendenza politica della Banca Centrale Europea”.
stopindipendenzabce@gmail.com
coordinamento: Roberto Musacchio, Bruno Amoroso, Pierluca Ghibelli

AP4 – No all’appropriazione privata del vivente
M 1 “I semi della vita e per la vita non sono né proprietà privata né conoscenza privata. Per un’altra agricoltura ed un’altra alimentazione”.
semidirittigiustizia@gmail.com
coordinamento: Gildo Pittoni, Claudio Zanelli, Francesco Benciolini, Nika e Alessandro Pullini, Enzo Rossi, Michele Loporcaro, Valter Bonan, Marco Job

AP5 – Il lavoro non è una merce, è un diritto, è al servizio della ricchezza comune
M 2   “Mettere al bando le cooperative di lavoro da caporalato”
coopcaporalatofuorilegge@gmail.com
Coordinamento: Sergio Caserta, Vittorio Capecchi

AP7 – Vogliamo un’Europa dei beni comuni
M 3  “Impedire l’approvazione del “Piano di salvaguardia delle risorse idriche d’Europa” (Water Blue Print). Acqua e impoverimento
europaacquabenecomune@gmail.com
coordinamento: Luca Cecchi, Valter Bonan, Filippo Canova, Lucia Ruffato, Cesare Schieppati, Riccardo Petrella

AP9 – Per una cittadinanza inclusiva
M 2  “Mettere fuorilegge i CIE (Centri di Identificazione ed espulsione) a livello europeo”
chiudiamoicie@gmail.com
coordinamento: Giovanni Ceriani, Paola Libanti

AP10 – Per una cittadinanza mondiale
M 2  “Passaporto di cittadinanza universale”
passaportocittadinanzauniversale@gmail.com
coordinamento: Francesco Comina, Anton Auer, Riccardo Petrella, Demetrio Spanti, Elide Ceccarelli, Sergio e Clara Castioni, Nicola Perrone, Paola Libanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please Do the Math