Ho appena firmato una petizione indirizzata al Presidente e Direttore Generale di H&M, che chiede una remunerazione più giusta per i lavoratori e lavoratrici delle fabbriche H&M.

Riccardo Petrella

Firmate anche voi? https://act.wemove.eu/campaigns/remunerations-decentes-h&m

Cinque anni fa H&M ha promesso di impegnarsi a pagare salari più dignitosi ai lavoratori e alle lavoratrici delle sue fabbriche tessili, entro il 2018. Ad oggi, però, non si è registrato nessun aumento. I salari sono ancora estremamente bassi.

Senza una remunerazione decente, gli operai e le operatrici si vedono costretti a fare straordinari o impegnarsi in più lavori, affinché possano guadagnare il minimo necessario per vivere. Alcuni chiedono ai propri figli di lavorare, quindi di rinunciare alla scuola. Sono centinaia di migliaia gli impiegati nelle fabbriche H&M che vengono quotidianamente sfruttati, forzati a lavorare in condizioni pessime.

Tra qualche giorno gli azionisti del marchio H&M si riuniranno a Stoccolma in occasione della tradizionale assemblea annuale. È essenziale che siano denunciate le irrispettose condizioni di lavoro degli operai che realizzano i loro prodotti, bisogna chiedere ai dirigenti di H&M di agire al più presto.

Grazie,

Riccardo Petrella

Tagged with →  
Share →